Le uscite didattiche si svolgono sul territorio circostante comunale e non (visite ad ambienti naturali, biblioteche, musei, attività sportive ...) con una durata non superiore all’orario scolastico giornaliero previsto per ciascun ordine di scuola.